I'M A BARBIE GIRL, IN THE BARBIE WORLD

I'M A BARBIE GIRL, IN THE BARBIE WORLD

Che nella moda si abbia nostalgia dei tempi passati è cosa risaputa, ma da quando Margot Robbie ha postato una foto che la ritraeva nei panni di Barbie per il film sulla bionda preferita da ogni bambina, si è scatenata tra i vip e non solo una vera e propria mania, diventata virale con il nome di Barbiecore.
Se il film della Gerwig, in uscita nelle sale nel 2023, ha l'obiettivo di combattere ogni forma di stereotipo, sicuramente ha rispolverato un bel po’ di ricordi d'infanzia.

E così, la bambola più iconica di sempre continua dopo ben 65 anni dalla sua entrata in scena, ancora a far parlare di sé e a dettare moda.
L'estetica tipica di Barbie, i suoi capelli biondi, il tripudio del rosa, è infatti un qualcosa che va e viene da decenni e le sfilate in questo hanno sicuramente una certa responsabilità.
Barbie arriva in passerella grazie a Jeremy Scott per Moschino: è la collezione Spring Summer 2015 e sulle note di Barbie Girl degli Aqua le modelle con pattini, micro-tailleur e accessori deliziosi come occhiali a forma di cuore sfilano reincarnando la bambola più famosa del mondo.

Dopo Moschino, il guardaroba di Barbie è stato reinterpretato da sempre più marchi di moda.

Valentino decide addirittura di dedicare al pink un’intera collezione. Per la FW22 del brand romano, nasce la collezione monocromo PP Pink, con una nuance di rosa nata dalla collaborazione tra Pierpaolo Piccioli e Pantone.

Anche i tessuti metallizzati di Versace si colorano di rosa nel vestire Naomi Campbell e Elodie ed è sempre del brand della medusa il mini dress bustier indossato da Hailey Bieber, che cede alla tentazione del pink abbinandolo a un paio di stivaletti platform bianchi.

Sceglie invece il rosa Balenciaga Kim Kardashian che decide di indossare una micro felpa, un paio di socks boots e una borsa mini glitterata, tutto in maniera estremamente abbinata.

 

Insomma, nelle passerelle e non solo, il rosa diventa evocativo e potente, è pronto a far scioccare e a catturare tutta l'attenzione su di sé. It's fantastic.