MUTANDA IN VISTA: TREND DEL MOMENTO O RICORSO STORICO?

MUTANDA IN VISTA: TREND DEL MOMENTO O RICORSO STORICO?

Mai sentito parlare di "corsi e ricorsi storici"? Nel mondo della moda è molto frequente. Scopriamo perchè.

Non è raro che nel corso della storia dell'uomo si sia spesso avuto il ritorno di vecchi stili, vecchie usanze o vecchie tradizioni. Ma quando è giusto parlare di tendenza e quando invece si fa semplicemente riferimento a qualcosa utilizzato già anni fa e di nuovo in voga?

Quello delle mutande ben in vista, ad esempio, è un discorso riportato in auge ultimamente da personaggi quali Damiano dei Maneskin e Mattia Stanga, rispettivamente apparsi sul palco con mutande in vista firmate Calvin Klein e Diesel. Tra questi, nell'ultimo periodo spicca anche il nome del famoso cantante Justin Bieber, il quale si è mostrato sul palco del Coachella con mutande Calvin Klein in vista e jeans a vita bassa.

mutanda-in-vista-tren-del-momento-o-ricorso-storico-?-02.jpg

Ma quando nasce realmente la moda delle mutande in vista?

Tutto ha inizio nelle prigioni americane quando, al momento dell’ingresso dei carcerati, venivano tolti loro sia cinture che lacci delle scarpe per non permettergli  di scappare o di tentare il suicidio. Ecco il motivo per cui poi i pantaloni finivano fin sotto il bacino.

Nel corso del tempo, mediante poi figure come Snoop Dogg, la scelta estetica della mutanda in bella vista è diventata una sorta di outfit di riconoscimento nel mondo dell'hip-hop, preso poi come esempio da moltissimi teenager sempre attenti alla moda del momento.

E per le donne?

Il discorso della moda dell'intimo volutamente in vista non riguarda solo gli uomini: ricordate il trend dei perizomi in vista? Stiamo parlando precisamente degli anni '90, quando lasciare fuoriuscire i laccetti laterali di tanga e perizoma era di moda. Ricordiamo anche quando sul palco dell'Ariston la famosa cantante Anna Oxa indossò dei pantaloni a vita bassa con laccetti laterali del perizoma ben in vista e top corto: era il 1999 e all'epoca la cosa non fu presa bene da tutti.

mutanda-in-vista-tren-del-momento-o-ricorso-storico-?-03.jpg

Al giorno d'oggi, invece, mostrare una parte del proprio intimo (che sia mutanda o reggiseno) non è più cosa strana. Anzi, spesso anche sui red carpet le star scelgono di proposito un tipo di look che lasci intravedere (se non vedere completamente) il proprio intimo.

Un esempio? Alexa Demie alla premiere di Euphoria, a Los Angeles, il 4 Giugno 2019.

mutanda-in-vista-tren-del-momento-o-ricorso-storico-?-04.jpg